The Sims 4: tutto quello che devi sapere prima di comprare il gioco

Finalmente è arrivato il giorno. Oggi esce The Sims 4! Vogliamo approfittare di questa occasione per riepilogare i punti più importanti di questo nuovo capitolo del famoso gioco di strategia firmato EA.

Il lancio di The Sims 4 fu annunciato nel maggio del 2013, più di un anno fa, mentre le prime immagini del gioco si mostrarono durante la Gamescom del 2013. Da allora è stato un susseguirsi di notizie, indiscrezioni e presentazioni.

Non sono mancate le polemiche soprattutto in concomitanza con la rimozione di alcuni contenuti di gioco. Intanto il gioco mostrava dei promettenti miglioramenti grafici, dei Sim più intelligenti e la modalità costruzione decisamente migliorata.

Cosa devi fare in The Sims 4?

La meccanica di gioco di The Sims 4 rimane invariata. Rispetto ai capitoli precedenti, infatti, non subisce dei cambiamenti drastici. Il tuo obiettivo resta quello di costruire un personaggio (un Sim appunto) e controllare la sua vita in tutto e per tutto: devi dargli da mangiare, trovargli un lavoro, degli amici e soddisfare i suoi bisogni di base.

The Sims 4 QuartiereOltre a gestire i tuoi Sim e la famiglia, il gioco offre un’altra sfida: devi realizzare le aspirazioni di vita dei personaggi e superare gli obiettivi secondari, senza trascurare la loro personalità.

Quali sono le differenze principali con The Sims 3?

Le grandi novità di The Sims 4 investono soprattutto due aree: in primo piano c’è la personalità e le emozioni dei personaggi; in secondo piano c’è la capacità creativa del giocatore che influenza lo scenario con la sua capacità di creare un Sim e costruire.

Per quanto riguarda il primo punto, si nota un’evoluzione naturale degli stati d’animo presenti in The Sims 3. Ora i nostri Sim sono più sensibili alle azioni che realizzano o che realizzano gli altri Sim intorno a loro.

Questi sentimenti influenzano il comportamento. Per esempio, se un Sim è agitato e decide di fare sport, riuscirà a liberarsi dello stress aumentando anche il suo rendimento fisico. Allo stesso modo un Sim particolarmente studioso sarà più produttivo in uno spazio tranquillo.

Lo schema di gioco dei The Sims 4 rende ogni partita unica, visto che il corso degli eventi è imprevedibile e dipende direttamente dalle emozioni dei personaggi.

The Sims 4 Personalità I due strumenti di creazione presentano dei miglioramenti netti rispetto al passato. Creare un Sim e una casa è più semplice e offre maggiori dettagli. Quando crei un Sim puoi disegnare i tratti del personaggio con il cursore del mouse, senza ricorrere alle barre delle vecchie edizioni.

Le possibilità di personalizzazione sono pressoché infinite: è possibile inventare il personaggio dalla testa ai piedi. Con un po’ di pazienza potresti creare un tuo clone perfetto.

The Sims 4 Creare SimNella parte riservata alla Costruzione le azioni sono state semplificate molto. Se ti annoia arredare e fare l’interior designer, ci sono buone notizie: The Sims 4 ti offre stanze già fatte, completamente arredate, che puoi inserire nella casa al momento di ristrutturare l’edificio.

Non ci sarà bisogno di spostare oggetti manualmente o di cancellare le pareti una per una. Se una stanza ti va stretta puoi modificarla in poco tempo.

The Sims 4 Costruire

Posso provare The Sims 4 prima di comprarlo?

La risposta è sì… però c’è qualche limite. La demo rilasciata da EA non offre tutte le possibilità del gioco completo. Potrai provare solo il tool per la creazione di un Sim e inventare un personaggio. Nonostante questo, resta una buona maniera per farsi un’idea delle possibilità di personalizzazione del gioco e, per chi prova The Sims per la prima volta, un’occasione per sperimentare l’editor in profondità.

Ce la farà il mio PC a reggere The Sims 4?

EA ha pubblicato lo scorso mese i requisiti minimi necessari per giocare a The Sims 4 con il tuo PC. Te li riportiamo qui elencati:

  • Input: mouse e tastiera
  • OS: Windows XP (SP3), Windows Vista (SP2), Windows 7 (SP1), Windows 8, or Windows 8.1
  • Processore: 1.8 GHz Intel Core 2 Duo, AMD Athlon 64 Dual-Core 4000+ o equivalente (per computer con scheda grafica integrata è necessario disporre di una CPU da 2.0 GHz Intel Core 2 Duo, 2.0 GHz AMD Turion 64 X2 TL-62 o equivalenti)
  • Ram: almeno 2 GB
  • Spazio su disco: minimo 9 GB per l’installazione e 1 GB aggiuntivo per salvataggi
  • DVD-ROM: DVD ROM richiesto per l’installazione
  • GPU: 128 MB di scheda video con supporto per Pixel Shader 3.0. Schede video supportate: NVIDIA GeForce 6600 o superiori, ATI Radeon X1300 o superiori, Intel GMA X4500 o superiori
  • Scheda audio: DirectX 9.0c compatibile
  • DIRECTX: DirectX 9.0c compatible

A parte questi requisiti hai bisogno di una connessione a Internet e un account su Origin per attivare il gioco. Per quanto riguarda gli utenti Mac, bisogna aspettare visto che EA è concentrata nella versione per PC e non si hanno notizie sulla versione per Mac.

Troppe parole, voglio le immagini!

Se hai letto l’articolo fino a qui, ti meriti una ricompensa. Per prima cosa, non perderti il trailer di lancio di The Sims 4, un lunghissimo gameplay di 20 minuti con il commento del produttore del gioco. Ripassa i trailer in cui vengono mostrati i sentimenti e scopri chi è il Sim più noioso di tutti

Hai voglia di provare The Sims 4? Se hai il gioco lascia un commento e raccontaci la tua opinione!

[Articolo originale di Elena Santos pubblicato su Softonic ES]

Visualizzazione commenti in corso...