Le principali notizie di software e tecnologia dal 12 al 18 marzo

Anche questa settimana soddisfiamo la tua curiosità sulle novità del mondo delle app e della tecnologia. Se non sapevi che Papa Francesco ha aperto un profilo Instagram, che Timvision vuole sfidare Netflix o che il prossimo sistema operativo forse si chiamerà Nutella (e molto altro) non perderti questo breve riassunto sulle principali novità della settimana!

Ormai lo sappiamo tutti, e noi di Softonic non facciamo altro che appoggiare quest’idea: la tecnologia spesso migliora le nostre vite e ci aiuta a fare le cose più facilmente e più velocemente. Essere sempre informati sulle novità è fondamentale e, nonostante questo breve post settimanale sia solo una goccia nell’oceano, crediamo che possa contribuire in questo senso.

Bando alle ciance! Ecco qui la nostra selezione di oggi!

Arriva l’app per valutare le persone!

Si chiama Peeple ed è un’app che, proprio come Tripadvisor è per i ristoranti, nasce per recensire le persone. Quante volte avresti voluto dare un feedback, congratularti o insultare costruttivamente qualcuno?

Peeple vuole dare l’opportunità a ognuno di noi di dire la nostra sulle persone con cui abbiamo a che fare per costruire una reputazione online fatta di giudizi reali. Sarà un successo o un flop? L’idea non è male. Staremo a vedere.

Fonte

Android N come… Nutella?

Google ha reso pubbliche le caratteristiche del nuovo OS Android in cantiere. Tante sono state le speculazioni sul suo nome e tutto sembra puntare sul nome Nutella, giacché in ordine alfabetico toccherebbe proprio alla lettera N (ricordiamo che l’ordine cronologico è stato Gingerbread, Ice Cream Sandwich, Jelly Bean, KitKat, Lollipop e Marshmallow).

Le speculazioni sono aumentate quando Hiroshi Lockheimer (Head of Android, Chrome OS and Chromecast, il suo titolo presso Google) ha proferito We’re not telling you yet dicendo We’re nut telling you yet. Anche qui… staremo a vedere!

Fonte

Boom di e-mail infette

Si chiama Nemucod il nuovo trojan che si sta abbattendo sui servizi di posta elettronica di tutta Italia. Rilevato da Eset con il nome di JS /TrojanDownloader.Nemucod, questo virus si nasconde sotto le vesti di una mail seria riguardante fatture, documenti legali e ufficiali. Questo malware scarica a sua volta dei ransomware che chiedono il riscatto dei dati. Un pericolo da non sottovalutare, visto che è riuscito a infettare il 42% dei suoi obiettivi totali.

Fonte

Il Papa cede a Instagram

La tentazione dei social network è forte per tutti e non è stata ancora considerata un peccato! A confermarlo sono state non solo le parole ma anche i fatti di Papa Francesco, sempre più presente in rete e nei social. L’ultima novità è infatti la prossima apertura del suo profilo Instagram. Potrete seguire il Papa sul famoso social fotografico a partire dal 19 marzo 2016.

Fonte

La guerra del piccolo schermo tra Timvision e Netflix

Successone di Timvision nel 2015: aumento di utenza del 130% rispetto al 2014 e 8.000 titoli disponibili senza interruzioni pubblicitarie con un abbonamento unico (senza consumo di rete dati per gli abbonati TIM).

Un’offerta allettante che migliorerà sempre più nel corso di quest’anno con un nuovo decoder Android 4k di ultima generazione che darà accesso ad ulteriori contenuti a seconda degli accordi di TIM con altre piattaforme. Inoltre, una nuova e inedita serie in esclusiva sulla piattaforma ogni mese. Cosa avrà da dirci Netflix a questo proposito?

Fonte

Google integra il ride sharing in Maps

L’app di Google Maps è stata aggiornata, solo in alcuni paesi, con una nuova tab. Si tratta di una sezione in cui puoi consultare la disponibilità di Uber e di altri servizi di ride sharing per la zona che stai guardando. Non si ancora, purtroppo, quando e se arriverà anche in Italia.

Fonte

Leggi le notizie della settimana scorsa

Visualizzazione commenti in corso...