Microsoft Silverlight: a cosa serve

Ti sarà sicuramente capitato di scaricare un programma o avviare un video che richiede l’installazione di Microsoft Silverlight.

Microsoft Silverlight è un web player, ovvero un riproduttore che ti permette di visualizzare video e contenuti multimediali direttamente nel browser.

L’alternativa a Flash

Di fatto, Microsoft Silverlight è il diretto concorrente di Adobe Flash e serve per visualizzare alcune categorie di siti che condividono con il plug-in la stessa infrastruttura di linguaggio.

Silverlight è necessario per vedere lo streaming di Rai.Tv, Sky Online e Sky Go. Per usare il programma devi scaricarlo e installarlo direttamente nel browser. Microsoft Silverlight è compatibile con Internet Explorer, Firefox e Google Chrome, mentre non supporta Opera e Safari.

Sconsigliato su PC lenti

Bisogna ammettere che non è un programma impeccabile e presenta una serie di problemi. Per prima cosa utilizza moltissime risorse del tuo PC. Se stai riproducendo un video che sfrutta il linguaggio di Microsoft Silverlight potresti avere problemi ad aprire nuove finestre.

I PC meno potenti potrebbero anche bloccarsi. Questo avviene soprattutto con i video che hanno una larga durata. Per questa ragione il confronto con Adobe Flash non è fattibile. Nel caso di Youtube i filmati raramente bloccano il computer e in pochi casi il web player fa crash.

Compatibilità e problemi comuni

Ricorda che Microsoft Silverlight è un plug-in che si installa nel browser. Assicurati quindi che sia attiva la sua estensione e verifica la compatibilità con il tuo sistema operativo. Microsoft Silverlight è compatibile con Windows 8.1, Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XP. È compatibile anche con Macintosh. Nella pagina ufficiale di Microsoft è presente un ottimo schema riassuntivo.

Uno dei problemi più segnalati dagli utenti è il mancato avvio del video. Nella maggior parte dei casi questo problema si risolve disinstallando Silverlight e tornandolo ad installare. Una volta riavviato il PC dovrebbe tornare tutto in funzione come prima.

Se anche dopo questo passaggio il player non dovesse funzionare è consigliabile operare una rimozione in profondità, per cui ti suggeriamo di usare un programma per pulire il PC. Il più affidabile è senza dubbio CCleaner.

Rivolgiti al forum

I problemi di incompatibilità possono essere tantissimi e variano a seconda dei requisiti e configurazioni dei PC. Esistono anche casi in cui è l’antivirus che blocca Silverlight, per cui verifica che nelle impostazioni del tuo antivirus non ci sia una preferenza che ostacoli l’esecuzione del plug-in.

Per problemi molto più specifici con Microsoft Silverlight è possibile anche consultare il forum italiano ufficiale. Per iscriverti al forum devi avere un account su Outlook.com

Utile, ma ci vuole pazienza

Microsoft Silverlight svolge il suo lavoro bene nella maggior parte dei casi. Se dovesse darti problemi non perdere la pazienza e prova a disinstallarlo, verifica la compatibilità della versione installata rispetto al tuo browser e sistema operativo. Nel caso non si dovesse risolvere in nessun modo, hai comunque il forum dove qualcuno si occuperà del tuo problema.

Leggi anche:

Sky Online: cos’è e come funziona

Come guardare la TV su tablet Android: le migliori app

Visualizzazione commenti in corso...