Guida: come diventare popolari su Instagram – Come importare le foto e i video dal tuo PC

In questo sesto episodio del nostro speciale su Instagram, ti spieghiamo come pubblicare delle foto e dei video salvati sul tuo PC.

La versione 4.1 di Instagram ha introdotto una caratteristica importante: l’importazione dei video memorizzati nella libreria del tuo iPhone o Android.

È anche possibile pubblicare su Instagram delle foto e dei clip che sono stati precedentemente modificati sul computer, utilizzando il tuo software di editing preferito. Ecco come devi fare.

Nota bene: la versione beta di Instagram per Windows Phone 8 non supporta ancora la modalità video. Pertanto, gli utenti possono importare solo le immagini.

1. Scegli le giuste impostazioni di esportazione per i tuoi video

(Questo passaggio si applica solo ai video)

Affinché lo smartphone sia in grado di riprodurre il clip, è essenziale rispettare alcune impostazioni di esportazione.

Innanzitutto, tieni presente che il video deve avere una durata inferiore a 15 secondi. Instagram supporta una risoluzione di 640×640 pixel. Quindi, prima di esportare il clip, dovrai ridimensionarlo.

Le fotocamere tradizionali di solito registrano in 16:9. Per ottenere un’immagine quadrata, puoi mettere delle strisce bianche nella parte superiore e inferiore del video. Il tutto verrà poi ridotto a un quadrato di 640×640 pixel.

La frequenza dei fotogrammi per secondo deve essere impostata su 25. Esporta il video utilizzando il codec H264. La velocità di trasmissione del file deve essere inferiore a 35000 Hz.

Una volta che tutte le impostazioni sono state configurate correttamente, puoi esportare una copia del video sul tuo computer.

2. Importa la foto o il video sul tuo iPhone, Android o Windows Phone

Questo passo dipende dal sistema operativo del tuo smartphone :

  • iPhone: la soluzione ufficiale proposta da Apple è complessa e non proprio adatta per un clip di meno di 15 secondi o una foto.

La soluzione? Invia l’immagine o il video via e-mail dal computer, apri l’applicazione di posta sul tuo iPhone e quindi salva l’allegato.

iPhone save video Instagram

Salva l’allegato nei video del tuo iPhone

  • Android e Windows Phone: per questi due sistemi operativi, è sufficiente collegare lo smartphone al computer con un cavo USB, sbloccare il telefono e copiare e incollare i file nella libreria multimediale (Android, nella cartella Immagini; Windows Phone in Camera Roll).

Windows file explorer

Copia e incolla i file sul tuo smartphone per mezzo dell’Explorer

3. Avvia Instagram e cerca i file

Ora puoi finalmente selezionare la foto o il video che hai importato dal computer. Cerca gli ultimi elementi della libreria per trovare il file che vuoi pubblicare.

Instagram video

Seleziona i file salvati nel telefono

4. Pubblica la foto o il video

Segui il tradizionale processo di pubblicazione su Instagram e condividi i contenuti anche su Twitter, Facebook o Tumblr.

In questo modo, puoi caricare dei contenuti di qualità, anche se il tuo smartphone non dispone di una fotocamera di ultima generazione. Particolarmente utilizzato dalle marche per interagire con i loro follower, le foto e i video provenienti da fonti esterne sono ampiamente tollerati e accettati dalla comunità Instagram. Buon divertimento!

Hai già provato a pubblicare delle foto o dei video scattate con la fotocamera?

I capitoli della nostra guida sono:

1. I trucchi per scattare foto da 10.000 like

2. Il tuo profilo: i consigli per condividerlo e proteggerlo

3. Come ripostare le foto di altri utenti

4. Come registrare e modificare i video

5. Come usare con profitto Instagram Direct

6. Come conquistare facilmente nuovi follower

7. Come importare nell’app foto o video dal computer

8. Come sfruttare al meglio Instragram sul web

[Adattamento di un articolo originale di Baptiste Brassart su Softonic FR]

Visualizzazione commenti in corso...