5 motivi per usare Windows dal tuo iPad, iPhone e Android

Collegarti a un PC dal tuo iPad o tablet Android è ora più facile che mai: Microsoft ha pubblicato Remote Desktop, un’applicazione per controllare da remoto un computer che esegue il sistema operativo Windows.

La tecnologia su cui si basa Microsoft Remote Desktop è ormai un classico, ma adesso è possibile connettersi a Windows da sistemi che non sono di Microsoft, come Android e iOS.

A differenza di TeamViewer o LogMeIn, Microsoft Remote Desktop offre un’esperienza straordinaria, con il supporto per i gesti e la riproduzione di audio e video in alta qualità. Come ha detto un utente: “è come passare da un tablet Android a un Surface”.

5 motivi per utilizzare il PC dal tuo cellulare o dal tuo tablet

A cosa serve usare Windows da Android o iOS? Oltre a non voler comprare un tablet Surface con Windows 8 RT, questi sono i cinque usi più comuni che abbiamo individuato per questo tipo di software.

1. Usare le applicazioni di Windows dal tuo tablet o telefono

Sei a letto o sul divano e hai bisogno di modificare un documento con Office, ritoccare una foto con Photoshop o consultare un progetto in AutoCAD. Se non hai voglia di alzarti, un’applicazione di controllo remoto è proprio quello che ti serve per aprire i programmi di Windows dal tuo tablet o dal tuo telefono. Ciò comprende i software nativi di Windows 8.

2. Aiutare a distanza un amico o un parente

Uno degli usi classici del controllo remoto è il supporto tecnico a distanza. Essere in grado di aiutare un parente, un amico o un collega di lavoro ti consente di risolvere facilmente dei problemi a volte irrisolvibili telefonicamente. Questo perché anche solo vedere quello che succede sull’altro schermo può essere estremamente utile.

3. Aprire un programma prima di arrivare al PC

Immagina di essere in metropolitana e di voler aprire uTorrent prima di arrivare a casa: ti colleghi con un’applicazione di controllo remoto e prepari il sistema in modo che, quando ti siedi davanti allo schermo, è tutto pronto per iniziare a lavorare. Un’altra opzione altrettanto valida è chiudere i software o spegnere il computer.

4. Accedere ai documenti che non si trovano su Dropbox o Drive

Guardare le foto e i video salvati sul PC o scaricare i documenti dal tuo desktop sono due esempi di accesso da remoto per il trasferimento dei dati. Anche se è più facile usare i servizi cloud come Google Drive o Dropbox, per accedere a tutti i file presenti su un PC è meglio usare un’applicazione di controllo remoto.

5. Aprire i giochi e le applicazioni Flash (iOS)

Aprire i giochi Flash è forse uno degli usi più popolari dei programmi di controllo remoto per iPad e iPhone (lo stesso vale per i giochi e le applicazioni Java). La riluttanza di Apple a includere Flash nel proprio sistema operativo obbliga gli utenti di iPad e di iPhone a ricorrere all’accesso remoto sui dispositivi Windows.

Collegati adesso dal tuo iPad, iPhone o Android

Vuoi provare l’esperienza si collegarti al PC dal tuo telefono o tablet? Le migliori applicazioni sono le seguenti:

Per cosa usi l’accesso remoto a Windows?

[Adattamento di un articolo originale di Fabrizio Ferri-Benedetti su Softonic ES]

Visualizzazione commenti in corso...