Skype WiFi: come avere Internet anche all’estero a prezzi modici

Odio stare senza Internet. Non posso farci niente, non riesco a sopravvivere offline come Laura. Cioè, sopravvivo. Ma non sono felice.

E quindi, ogni volta che devo andare all’estero, inizia l’odissea. E pure l’iliade.

Ovviamente, impensabile prenotare un hotel senza Wi-Fi in camera. Cellulari, iPad e portatile vanno caricati di energia elettrica fin quasi a esplodere prima della partenza: non sia mai che rimanga senza batteria nel bel mezzo del viaggio, senza una presa di corrente a disposizione.

E quando si attraversa la frontiera è l’inizio della fine. Roaming disattivato, per evitare bollette salatissime. Wi-Fi attivato e controllato compulsivamente per trovare un hotspot libero. Il fast food diventa la terra promessa. Non certo per le prospettive gastronomiche, ma piuttosto perché puoi rimanere a un tavolo quanto ti pare a controllare le email, scaricare mappe, aggiornare il tuo status su Facebook e le foto su Instagram.

Lo scorso weekend sono stata in viaggio. In soli 3 giorni ho attraversato 4 diversi paesi europei: Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia. Ma stavolta non mi sono sentita una rabdomante in cerca di rari hotspot liberi. Stavolta ero pronta a tutto: avevo Skype WiFi sul mio iPad. Che significa Internet ovunque e a prezzi abbordabili: tra i 7 e i 16 centesimi di € al minuto. E paghi solo per il tempo di connessione.

Curioso di sapere come funziona Skype WiFi?

Puoi usare Skype WiFi se hai un computer Windows o Mac e se hai un iPhone, un iPad o un iPod touch. Purtroppo non funziona ancora su Android.

Nel primo caso ti servirà avere un account Skype con del credito disponibile e Skype per Windows o per Mac installato. Nel secondo occorre un account Skype con del credito disponibile e l’app Skype WiFi. Se non hai credito Skype disponibile, clicca qui per acquistarne.

Per attivare Skype WiFi da un computer basta aprire Skype e selezionare il menu Strumenti/Skype WiFi. Ricordati di attivare il WiFi sul tuo portatile spostando l’apposita levetta!

Per attivare Skype WiFi da dispositivi mobili Apple, invece, occorre aver scaricato l’app gratuita Skype WiFi e a aprirla.

Nella finestra che si è aperta introduci le tue credenziali per accedere a Skype.

Adesso, scegli una delle reti Wi-Fi supportate dalla lista proposta.

E… eccoti online!

Ci sono oltre un milione di punti di accesso compatibili con Skype WiFi in tutto il mondo, specialmente negli aeroporti. Le tariffe sono un po’ diverse da paese a paese: ti consigliamo di controllare quelle del posto che visiterai, facendo una ricerca in questa pagina. Ecco per esempio quanto costa navigare con Skype WiFi a Londra e nel Regno Unito:

E se ti dimentichi di disattivare il Wi-Fi al termine della navigazione? Niente paura! Skype WiFi si disconnette automaticamente dopo 30 minuti dall’accesso, quindi non corri il rischio di spendere troppo. E se rimani online 3 minuti, paghi solo l’importo dovuto per 3 minuti, che ti viene automaticamente scalato dal tuo credito Skype.

3 minuti: giusto il tempo di scaricare le email, caricare su Instagram l’ultima foto di te su uno sfondo esotico come il nanetto di Amelie Poulain e dare un’occhiata allo status dei tuoi amici su Facebook, non sia mai che tu sia l’ultimo a sapere le cose. 3 minuti: meno di 0,50 €. 3 minuti: e un mare di libertà in più. Grazie Skype! 🙂

Visualizzazione commenti in corso...